Missione
Missione

«La Congregazione, ponendosi al servizio della Chiesa, resta fedele alle finalità indicate dalla Madre fondatrice ed orienta l'espletamento del suo mandato apostolico verso l'evangelizzazione e quelle attività di promozione umana che meglio traducono la carità, la solidarietà ed il rispetto della persona.
Daremo ad ogni nostro servizio un contenuto pastorale: l'annuncio dell'amore di Dio per tutti gli uomini e del posto della Vergine nel piano della salvezza» (Costituzione SMR, art. 77).
Le Serve di Maria Riparatrici, alla luce del proprio carisma, partecipano alla missione evangelizzatrice della Chiesa. Sono impegnate a percorrere le strade che privilegiano gli "ultimi", a promuovere l'inculturazione della fede evangelizzando le diverse culture, a favorire l'ecumenismo e il dialogo interreligioso, contribuendo ad annunciare Cristo a tutte le genti, nella logica evangelica della gratuità.

Le comunità sono aperte a pluralità di forme di vita e di servizio e cercano di rispondere alla loro vocazione di "umile servizio" dedicandosi, nelle varie nazioni, all'evangelizzazione e alla promozione umana negli ambiti dell'educazione, del servizio socio-sanitario, dei progetti di solidarietà, dell'ospitalità, della pastorale, dell'animazione nei santuari mariani e nei centri di spiritualità.