Educazione
Educazione
«Chiamate al compito educativo, c'impegniamo a promuovere la formazione integrale della persona in vista del suo fine ultimo, per il bene della società, tenendo come base d'ogni norma educativa la grande legge dell'amore che ci porta a riprodurre nel rapporto con gli altri l'atteggiamento di Cristo» (Cost. art.82).
Il servizio educativo, cui Madre M. Elisa si dedicò fin da quando aveva 18 anni, caratterizza la missione della Congregazione fin dagli inizi.

Nelle scuole della Congregazione e in altre strutture educative, sorelle e laici lavorano in armonia con linee pedagogiche fondate su principi e valori cristiani. E, in sintonia con il carisma delle Serve di Maria Riparatrici, mettono al centro il valore della fraternità, attraverso un'educazione che aiuta a costruire rapporti di fiducia e amicizia quale base per la crescita umano-spirituale delle persone.

Assumono percorsi educativi che tengono conto che lo studente è inserito nella famiglia, nella comunità, ha una propria storia e cultura; riconoscono che tutti possono acquisire la capacità di imparare e capire, attraverso un processo interattivo mediato; hanno come intenzionalità educativa la formazione integrale che aiuta lo studente ad essere cittadino solidale, libero, responsabile, impegnato nel bene comune, in vista di una società giusta, solidale e sostenibile.

L'ambito educativo è per le Serve di Maria Riparatrici spazio di esperienza e annuncio che Dio ci sostiene nel divenire artefici del mondo e di noi stessi per una esistenza da figli e figlie di Dio. Da questa esperienza scaturiscono le attività specifiche di annuncio del Vangelo, di formazione alla fede cristiana e di  pastorale, con sensibilità ecumenica e nel rispetto della pluralità religiosa.